Astronomica Langrenus


 

Sezione LUNA

Elaborazione di un video lunare

 Tutte le immagini ottenute col telescopio Mak - Rumak di 255 mm F20 abbinato alla telecamera CCD Imaging Source DBK41AU02.AS colori RAW

 ATTENZIONE !!  Per una corretta visualizzazione delle immagini, potrebbe rendersi necessaria una ricalibrazione del vostro monitor


Dati tecnici di acquisizione del video: Telescopio Maksutov - Rumak diametro 255mm F20, ostruzione 0,20 + camera CCD Imaging Source DBK41 colore raw, risoluzione 1280 x 960. Video del 01 Novembre 2014. Fuoco diretto a F20 (focale 5000 mm). 7,5 FPS, esposizione 1/23 di secondo. Elaborazione video e stack frames con Registax.5. Elaborazione immagini filtri Wavelet e opzione Color Mixing di Registax.5. MaxIm, Wavelet di IRIS, Photoshop.

 

(Sotto) Immagine 3: Elaborazione preliminare del Reference Frame composto dai primi 40 fotogrammi

(Sotto) Immagine 4: Wavelet filter: Default - Initial Layer: 1 - Layer 1/1: 40 - Wavelet Filter Panel: 50 (Vedere i riferimenti e centro immagine)

(Sotto) Immagine 5: Viene modificato il valore di Wavelet Filter Panel dal valore 50 al valore 1 (Notare la differenza in centro immagine)

(Sotto) Immagine 6: Fatti salvi i precedenti parametri, applicata l'opzione COLOR MIXING (Notare la differenza in centro immagine)

(Sotto) Immagine 7: Notare la notevole differenza tra il Reference Frame e gli altri frames

(Sotto) Immagine 8: Creato il Reference Frame, ora il trattamento riguarda tutti i frames che compongono il video

(Sotto) Immagine 9: Terminati allineamento e stacking, viene completata l'elaborazione

(Sotto) Immagine 10: L'applicazione dei filtri Wavelet viene estesa a tutta l'immagine finale

(Sotto) Immagine 11: All'immagine finale, riaperta in Registax.5, applicato un ulteriore leggero Wavelet (dosare attentamente !!) e Color Mixing

 

Immagini sotto (A-B-C): Per un rapido CONFRONTO, notare le differenze all'incremento del valore di "WV Filter Panel" e la determinante applicazione di "Color Mixing" (vedi "C"). La funzione "Color Mixing", oltre ad una drastica diminuzione della granulositÓ dell'immagine, produce anche l'allineamento dei canali RGB. Infatti, nelle sottostanti immagini A e B, si nota il parziale disallineamento del canale Rosso. E' utile precisare che l'allineamento dei canali RGB effettuato con la funzione "Realign Planes" del software MaxIm non ha prodotto alcun miglioramento nella percezione dei dettagli.

A - Wavelet filter: Default - Initial Layer: 1 - Layer 1/1: 40 - Wavelet Filter Panel: 50 B - Wavelet filter: Default - Initial Layer: 1 - Layer 1/1: 40 - Wavelet Filter Panel: 1 C - Wavelet filter: Default - Initial Layer: 1 - Layer 1/1: 40 - Wavelet Filter Panel: 1 + COLOR MIXING.
 

>> Pagina base elaborazione video e immagini <<